Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.

.

Yes.co, all’interno della propria operatività a livello internazionale, è in grado di supportare le procedure atte al rispetto dei vincoli ambientali nell'ambito del Protocollo di Kyoto (2005):

  • L'Emission Trading (ET): consente lo scambio di crediti di emissione (EUA, European Unit Allowance) tra Paesi industrializzati e ad economia in transizione. Un Paese che abbia conseguito una diminuzione delle proprie emissioni di gas serra superiore al proprio obiettivo può così cedere tali "crediti" a un Paese che, al contrario, non sia stato in grado di rispettare i propri impegni di riduzione delle emissioni di gas-serra.
  • Il Clean Development Mechanism (CDM): consente ai Paesi industrializzati e ad economia in transizione di realizzare progetti nei Paesi in via di sviluppo, che producano benefici ambientali in termini di riduzione delle emissioni di gas-serra e di sviluppo economico e sociale dei Paesi ospiti e nello stesso tempo generino crediti di emissione (CER, Certified Emission Reduction, scambiabili sul mercato e convertibili in EUA) per i Paesi che promuovono gli interventi.
  • La Joint Implementation (JI): consente ai Paesi industrializzati e ad economia in transizione di realizzare progetti per la riduzione delle emissioni di gas-serra in un altro Paese dello stesso gruppo e di utilizzare i crediti derivanti (ERU, Emission Reduction Unit, commerciabili e convertibili in EUA), congiuntamente con il Paese ospite.

A partire dal 1 gennaio 2005, gli impianti che ricadono nel campo d'azione della Direttiva possono esercitare la propria attività solo se muniti di un'apposita autorizzazione ad emettere gas serra rilasciata dall'autorità competente mediante apposita procedura.

Yes.co fornisce il suo supporto per:

  • La gestione delle pratiche in adesione alle normative ET
  • La realizzazione di interventi di CDM e JI
  • La successiva commercializzazione sul mercato dei Titoli di Emissione